Informazioni

Guida della città: Lisbona

Guida della città: Lisbona


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Pochi giorni a Lisbona, sulle rive del Tago ... Lontano dai cliché impregnati di fado, Lisbona è una città di incomparabile dinamismo, l'architettura diventa contemporanea - uno dei più grandi architetti del mondo, Alvaro Siza, è non portoghese? Passeggia in una città che non vorresti mai lasciare.

Un hotel: l'hotel Valverde


I designer José Pedro Vieira e Diogo Rosa La hanno saputo sposare l'intelligenza nell'architettura del XIX secolo, il design degli anni '60 e le eccentricità dei antiquari. www.valverdehotel.com

Architettura: il padiglione del Portogallo a Expo 98


Eretto in occasione dell'esposizione universale del 1998 nel Parque das Naçoes, il Padiglione del Portogallo è opera di uno dei più famosi architetti portoghesi, Alvaro Siza, con la partecipazione di Eduardo Souto de Moura. Una volta in cemento collega due strutture laterali in modo aereo.

Un ristorante: Bica do Sapato


Bica do Sapato Quando Fernado Fernandes, Manuel Reis e John Malkovich trasformano un vecchio magazzino sulle banchine in un ristorante di design ... Ecco il Bica do Sapato, arredamento minimalista e cucina che tende a reinterpretare i piatti tradizionali portoghesi. www.bicadosapato.com

Un luogo culturale: il Centro cultural de Belém


Costruito tra il Tago e il Mosteiro dos Jeronimos dagli architetti Vittorio Gregotti e Manuel Salgado su commissione dello Stato per la presidenza di turno portoghese dell'Unione Europea nel 1992, l'edificio è stato il Centro culturale di Belém dal 1993. Ospita mostre, conferenze, spettacoli teatrali, danza e musica. Al tramonto, l'edificio con pietre rosa è incredibile. www.ccb.pt

Una sala Airbnb


Airbnb E per vivere Lisbona come un Lisbona, affitta una stanza tramite Airbnb. Nel centro storico, questo appartamento recentemente ristrutturato si trova in un edificio degli anni '30 con vista mozzafiato sulla città. www.airbnb.fr

Una specialità gastronomica: Pastéis de Nata


Una sorta di pasta frolla cosparsa di cannella e zucchero a velo. Non iniziare la giornata senza passare attraverso il palco Pastéis de Nata. Se sei coraggioso, andrai a Belém per assaggiare quelli del Fabrica dos pastéis de Belém.

Shopping istantaneo: DeliDelux


DeliDelux è il luogo di incontro per i buongustai. Creata dagli architetti Joao Regal e Filipe Alarcao, la boutique riunisce prodotti portoghesi selezionati e specialità straniere. www.delidelux.pt

Un museo: il museo Calouste Gulbenkian


Creato nel 1969 dall'uomo d'affari armeno Calouste Gulbenkian, l'omonimo museo presenta le sue collezioni private, composte da non meno di 6.000 opere d'arte. L'edificio, immaginato da Atouguia, Cid e Pessoa, crea il collegamento tra interno ed esterno - con bellissimi spazi verdi. www.gulbenkian.pt

Un giardino: l'Estufa Fria


In un angolo del grande parco Eduardo VII, troviamo l'Estufa Fria (fredda serra in francese). Aperta al pubblico nel 1930, questa serra fredda prende il nome dall'ingegnoso sistema che costituisce il tetto del luogo: un tetto a strisce di legno che crea ombra. Adoriamo il fascino senza età di questo luogo verde. //estufafria.cm-lisboa.pt