Brevemente

Un appartamento haussmanniano si appropria in bianco e nero

Un appartamento haussmanniano si appropria in bianco e nero


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

È nel cuore di Parigi, nel XVI arrondissement, che l'architetto d'interni Miriam Gassmann ha reinventato, per un paio di esteti appassionati di libri d'arte, sculture e fumetti, questo appartamento in stile Haussmann di 140 m² precedentemente molto partizionato e distribuzione casuale. Riorganizzando lo spazio e scommettendo su un arredamento sobrio e raffinato, punteggiato da bianco e nero, l'architetto ha scommesso con successo per trasformarlo in un ambiente di design e contemporaneo, arioso e luminoso. Scopri questo eccezionale appartamento in immagini!

Uno spazio luminoso e arioso


Miriam Gassmann È inaccettabile, tuttavia, che Miriam Gassmann ignori il DNA dell'edificio durante la ristrutturazione di questo appartamento. In base al volume del luogo, tenendo conto della sua splendida altezza sotto il soffitto e del suo lato scorrevole, l'architetto è riuscito a comporre spazi ottimizzati e luminosi.

Una semi-partizione grafica e pratica


Miriam Gassmann Al centro della stanza, un imponente e minimalista monolite, dotato di un camino a gas, separa il soggiorno dall'immacolata cucina sul retro. Dipinto nell'incantevole blu nero, diventa il centro di tutta l'attenzione.

Bel contrasto


Miriam Gassmann Vicino all'ingresso c'è un cubo tecnico, strato negativo della semi-partizione nera situata di fronte. Ciò include spazi di archiviazione, ma anche un guardaroba, una lavanderia e servizi igienici.

Un baldacchino alla moda


Miriam Gassmann La cucina non sfugge al duo bianco e nero che punteggia l'intero appartamento. La curiosità della stanza: questo baldacchino grafico e asimmetrico che si oppone alla purezza dei mobili perfettamente bianchi.

Un piccolo angolo decorativo


Miriam Gassmann Nel bagno, Miriam Gassman ha installato un'alta colonna che ora ospita parte della collezione di libri d'arte della coppia. Il pavimento in gres porcellanato, un po 'psichedelico, la lampada a sospensione minimalista e il bacino di Corian arricchiscono il tutto.

Tra fascino antico e modernità


Miriam Gassmann Nell'angolo dell'ufficio, c'è un arredamento eterogeneo, un mix di pezzi antichi ed elementi contemporanei. Questa sublime scrivania in stile Luigi XV attesta con eleganza l'imponente credenza nera e la sedia a tulipano bianco.

Sobrio e raffinato


Miriam Gassmann Ecco il corridoio che conduce alla camera da letto principale. Ancora una volta troviamo sul muro questo bianco comunque scaldato a terra da un pavimento in legno chiaro.

Una camera da letto chic


Miriam Gassmann Nella camera da letto principale con bagno e spogliatoio, lo spazio è scandito da elementi decorativi che riprendono ancora una volta il codice colore caro alla coppia. Le uniche concessioni: il parquet in rovere, il morbido tappeto grigio e la fotografia sulla parete di Slim Aarons.

Bella apertura


Miriam Gassmann Al culmine della delizia, la suite dei genitori si apre su un ampio giardino privato, una vera rarità nel quartiere. Maggiori informazioni su www.miriamgassmann.com