Nel dettaglio

Téva Déco Scatole che mescolano stili

Téva Déco Scatole che mescolano stili


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

L'aspetto decorativo totale è finito. Concentrati invece su mix di stili, combinazioni di colori e combinazioni di motivi. Quindi, lasciati invadere da questa nuova ondata che personalizza la casa secondo il gusto dei suoi abitanti e lasciati ispirare da questa selezione di Scatole Téva Deco che sapientemente combinano gli spiriti decorativi.

Un ufficio molto personale e bohémien


Teva Déco / D'home Productions Per definizione, lo stile bohémien nella decorazione si riferisce ai viaggiatori e al loro stile di vita itinerante. Il risultato sono oggetti di vari orizzonti, colori scintillanti per un mix di stili che è parte integrante di questo spirito. Ecco perché, in questo ufficio bohémien, materiali naturali come legno o vimini sono preponderanti. Per questo, il decoratore Géraldine Blé mescola oggetti e accessori sentimentali per personalizzare l'arredamento.

Un salotto stravagante che fonde gli stili


Teva Déco / D'home Productions Per rispondere allo stile stravagante imposto da Cendrine e dal suo team, il decoratore Alain Guérin fonde diversi stili decorativi. Osa mescolare dipinti ispirati all'arte di strada con applique e curiosità barocche. Una scelta audace che mette in scena in un ambiente blu profondo.

Una stanza retrò e insolita


Teva Déco / D'home Productions La missione di Blandine Tanguy è quella di cambiare la decorazione della Scatola in una stanza con un tocco retrò eccentrico. Un tema originale che prende vita con mobili che combinano stili diversi. Il letto con una classica testiera in lino si veste ai piedi di un'estremità metallica del letto. Proprio accanto ad esso, un comodino contemporaneo si oppone ad uno specchio barocco posto sull'altro lato del letto.

Una moderna cucina in stile industriale che reinterpreta vecchi codici


Teva Déco / D'home Productions Soraya rivisita lo stile industriale a modo suo con un tocco di modernità per non cadere nel cliché della decorazione industriale al 100%. Per questo, usa stampe digitali, un processo di riproduzione molto moderno, che reinterpreta vecchie piastrelle di cemento. Allo stesso modo, per la cucina, preferisce i mobili contemporanei all'acciaio inossidabile più atteso. Tuttavia, utilizza ancora il legno e un effetto acciaio che si ispirano ai codici industriali.

Una stanza da bagno orientale ma anche occidentale per uno spirito romantico di successo


Teva Déco / D'home Productions Nel suo bagno romantico, la decoratrice Rajâa Bel Mahrez mette in scena creando una decorazione di ispirazione orientale con tende moucharabieh e un arazzo che rappresenta il Grande Odalisque di Ingres che designa una donna harem . Ma per non cadere nel total look, contrasta questa impostazione orientale con i mobili occidentali. La vasca autoportante dalle linee contemporanee e il mobile lavabo in stile provenzale si combinano armoniosamente con il resto dell'arredamento.

Sala da pranzo di un collezionista con mobili eterogenei


Teva Déco / D'home Productions La decoratrice Emilie punta sul potere neutro del grigio per mostrare e migliorare la collezione di specchi. Esalta questo decoro monocromatico giocando con mobili di stili diversi. Le sedie non corrispondenti sfregano sulle spalle con due comò classici ricoperti di specchi o un tappeto di pelle bovina argentata.

Cucina influenzata dal mondo


Teva Déco / D'home Productions La cucina mondiale è influenzata dalle tendenze di tutto il mondo per rendere più piccante la sua decorazione. Charlotte, la decoratrice responsabile del progetto, le dà uno spirito da "drogheria". Per questo, mescola mobili da cucina con mobili artigianali e vintage, combina oggetti artigianali e fa partecipare i bambini fornendo loro una mini stufa per una cucina piena di vita.